Come prepararsi?

 
Non devi fare niente.

  • Non devi preoccuparti di riordinare o avere la casa pulita, tu e il tuo bambino siete la mia priorità, non certo la vostra casa. So benissimo cosa voglia dire avere bambini piccoli, o a maggior ragione aver appena partorito. Non sono un ospite, vengo da te per aiutarti.

  • Se vuoi avere presenti le persone che ti sostengono, il tuo compagno, tua mamma, sono i benvenuti. Può essere utile che ascoltino anche loro, in modo che diventino parte della squadra senza che tu debba ripetere loro tutto quello che ti ho spiegato. Se invece preferisci essere sola per sentirti più libera, va bene lo stesso. Sei tu che scegli.

  • Può essere utile avere qualcuno che possa occuparsi dei bambini più grandi, in modo che tu possa concentrarti sulla consulenza.

  • L'ideale sarebbe che il bambino iniziasse ad avere fame circa 30 minuti dopo che il mio arrivo, ma a volte è molto difficile riuscirci. Considera però che un bambino troppo affamato non collabora, ed è perciò più difficile lavorare. Allo stesso modo bisognerebbe evitare che faccia un pasto molto abbondante subito prima della consulenza, soprattutto se ha l'abitudine di fare un lungo pisolino.

  • Mi serviranno le informazioni sulla vostra storia di allattamento, a partire dalla misura dei pesi dalla nascita in poi, cerca di averle a portata di mano.

Per prenotare una consulenza

Puoi contattarmi per telefono (3488083288) oppure per e-mail (micaelanotarangelo@gmail.com).

Il mio obiettivo è aiutare te e il tuo bambino a raggiungere i vostri obiettivi di allattamento, qualsiasi essi siano!